La marcatura CE

Le prestazioni termiche dei blocchi in laterizio vengono oggi attestate tramite la marcatura CE, che prevede l’autocertificazione e l’assunzione di responsabilità da parte del produttore del valore indicato sul cartiglio di accompagnamento di ogni prodotto. La procedura di calcolo per individuare la prestazione del prodotto, stabilita in maniera uniforme in tutta Europa, è denominata UNI EN 1745. Il valore che il produttore deve indicare in cartiglio CE è la conducibilità equivalente (W/mk) o la resistenza termica del blocco. Alla base dell’individuazione delle prestazioni di un blocco in laterizio è la conducibilità termica dell’impasto di argilla che costituisce il blocco, che dipende dalla densità volumica dell’impasto (kg/m³), dalla percentuale di foratura dei blocchi, dalla disposizione e geometria dei fori e dei giunti di malta.

In riferimento ai Dlgs di riferimento vigenti relativi al rendimento energetico nell’edilizia, il calcolo della trasmittanza unitaria “U” dei prodotti Fornaci del Fagarè, viene eseguito in conformità a quanto previsto nella norma UNI EN 1745 “Muratura e prodotti per muratura. Metodi per determinare i valori termici di progetto”, effettuato presso un Laboratorio Autorizzato.

Allegati:

DL 311 (pdf)
ALLEGATI DL 311 (pdf)